TENS

Elettrostimolazione nervosa transcutanea. E’ particolarmente indicata per l’effetto antalgico presente nei disturbi muscolo-scheletrici, grazie all’applicazione di tre tipi di correnti elettriche.

Tra le patologie trattabili con tale terapia i dolori radicolari (sciatalgie, ecc.), da artrite reumatoide, da artralgie, mialgie, ecc.

E’ controindicata con soggetti portatori di pace-maker e donne in gravidanza.